Carrello Vuoto

Spedizione Italia € 9,00 ! Gratis per ordini superiori a € 35,00 !!!

Lo zenzero

Lo zenzero è una pianta perenne che po' essere alta fino a un metro con dei fusti simili a canne alcuni con fiori altri senza, la foglia  è lineare e lungamente acuminata.

I fiori sono protetti da brattee obovale verde con il margine giallo, il calice è tubolare e irregolarmente diviso in tre denti, la corolla è tubolare e tribolata con loghi subeguali gialli-verde.

Il frutto è una capsula di forma variabile contenente molti semi.

La droga è contenuta nel rizoma, e si prepara facendolo bollire e poi essicando al sole.

Le proprietà dello zenzero sono tantissime: aromatizzanti, aperitive, digestive,carminative,stimolanti,revulsive,antireumatiche.

I principi attivi sono l’olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini.

Il ginger e il curry sono famosi prodotti a base di zenzero.

Gli inglesi lo usano per digerire l’alcool, recenti studi lo inquadrano con delle grandi proprietà antitumorali soprattutto contro il carcinoma del colon-retto, è un alleato del cuore con proprietà anticoagulante e quindi abbassa il livello del colesterolo e infine non meno importante efficace contro influenze e stati catarrali intensi.

clicca qui per vederlo nel nostro sito....

Il biancospino è normalmente un arbusto anche se talvolta raramente può raggiungere le dimensioni di un albero

Le foglie con pubescenza variabile hanno contorno ovale, si restingono gradatamente terminando in un picciolo corto sono incise in tre cinque lobi con il margine normalmente intero. 

I fiori sono raggruppati in corimbi all’apice di rametti corti, generalmente bianchi con antere rosse.

I frutti sono di forma ovale e di colore rosso bruno.

La droga deriva dai corimbi dai frutti e dalla corteccia dei rami.

I principi attivi del biancospino sono la creatagina, l’acido clorogenico, le sapogenine, e i flavonoidi.

Importanti gli utilizzi in fitoterapia dalle preparazioni con le sommità fiorite si generano prodotti vaso dialatori e ipotensivi, regolano il rito e la forza del muscolo cardiaco ed esercitano una buona azione sedativa su ipertesi e arteriosclerotici.

La droga non genera particolari effetti collaterali. Avendo a che fare col muscolo cardiaco è sempre meglio sentire il parere medico per la somministrazione.

I frutti hanno potere anti diarroico e astringente.

Infuso per l' insonnia , ipertensione e palpitazione:

2 gr in 200 ml una due tazze al giorno

Infuso per diarrea e ritenzione urinaria

2 gr in 100ml due tazze al giorno.

2 gr in 100ml due tazze al giorno.

La betulla è un albero che può raggiungere un’altezza di 30 mt con un tronco che può arrivare sino a 60 cm di diametro

la corteccia del tronco è bianca e liscia, i rami terminali in inverno hanno gemme ovoidali allungate che diventano appuntite in sommità.

La foglia a forma subtriangolare inserite su un picciolo lungo da 1 a 3 cm, colore verde chiaro alla base e più scuro in sommità.

I fiori sembrano delle spighe pendule molto dense dove sono presenti amenti maschili e amenti femminili, dipende sempre dal tipo di fiore che si sviluppa.

Dagli amenti femminili si sviluppano delle infruttescenze pendule che contengono gli acheni muniti di un involucro cartaceo.

I principi attivi sono tannini, resine, olio essenziale, betulina, glucosidi vari.

La proprietà fondamentale della betulla per uso interno è quella di stimolare la diuresi senza effetti collaterali sgraditi, si usa quindi per ridurre edemi, per ridurre il tasso di albumina nelle urine, e favorire l’eliminazione dell’acido urico. Aumenta la fluidità della bile e diminuiscono il tasso di colesterolo del sangue.

In cosmetica è utile nella gestione di acne, foruncoli, eccessiva secrezione di sebo.

Infuso 6 gr in 200 ml per aumentare la diuresi, ridurre edemi, fluidificare la secrezione biliare, ridurre il tasso di colesterolo.

La Bardana è una pianta biennale, nel primo anno produce grandi foglie basali, il secondo anno produce un fusto alto sino a 2 mt molto ramificato e peloso.

Le foglie sono molto grandi a forma triangolare cuneiforme può arrivare fino a 50 cm.

I fiori si posizionano all’apice dei rami, di colore porporino è formato da tanti capolini circondato da molte brattee ricurve a forma di amo.

Principi attivi sono l’olio essenziale, l’inulina, mucillagini , lappatina, fitosteroli e acido clorogenico.

Importanti le azioni diuretiche e depurative e l’azione stimolante sul fegato e sulla cistifellea. Diminuisce il tasso di zuccheri nel sangue. Può essere usato sempre sotto controllo medico come coadiuvante nelle persone affette da diabete.

Molto utile a livello esterno nell’uso contro affezioni della pelle come acne e furuncolosi.

Le foglie vengono utilizzate anche cotte per uso alimentare.

Infuso: Radice 8 gr in 200 ml d’acqua come diuretico e depurativo.

Decotto per bruffoli, acne, foruncolosi, eczema e varici; radici 20 gr in 200 ml d’acqua.

Fare lavaggi e applicare garze imbevute di decotto nelle parti interessate per mezz’ora.

Il ginepro è un arbusto generalmente più piccolo di un albero, il tronco è abbondantemente ramificato, le foglie hanno forma fine e lineare e finiscono con una punta rigida e legnosa simile a una spina.

Il colore delle foglie risulta verde e grigiastro.

Si possono avere piante con soli fiori maschili, piccoli coni gialli. Invece quelli femminili sono chiusi in tre  brattee, destinati a diventare il frutto che è una bacca di colore bruno chiaro.

I principi attivi nell’olio essenziale sono pinene, canfene, junene, terpineolo, candinene.

Tante le proprietà del ginepro, la più importante è quella di aumentare la diuresi utile quindi ai reumatici, agli artritici e ai gottosi. Inoltre è un buon disinfettante delle vie urinarie, uno stimolante della digestione, un antifermentativo intestinale e un espettorante e sedativo per la tosse. Attenzione non può essere somministrato a chi soffre di infezioni renali.

Per uso esterno ha proprietà di stimolo per la circolazione epidermica.

L’infuso 4 gr in 200 ml d’acqua per velocizzare la digestione, per sedare la tosse e per purificare le vie urinarie.

Vedi il ginepro sfuso nel sito….