Carrello Vuoto

Tisane composte e in filtri

La tisana ha origine nella notte dei tempi. Esistono diversi metodi per estrarre in acqua i composti chimici contenuti in una pianta officinale.l’infusione a caldo (si mette la pianta officinale dentro l’acqua bollente, a fuoco spento, come il tè), la decozione (si fa bollire l’acqua con dentro le piante officinali per alcuni minuti), la macerazione a freddo (si lascia la pianta officnale dentro l’acqua fredda per diverse ore). Di solito si usa l’infusione sulle parti morbide (foglie e fiori) e la decozione sulle parti dure (radici, rizomi, cortecce), mentre la macerazione è indicata nei rari casi in cui la pianta contenga sostanze termolabili.

Caffè verde in filtri

Commenti (0)
2.00 EUR

Cistattiva filtri

Commenti (0)
6.00 EUR

Drepur tisana

Commenti (0)
7.00 EUR

Malva filtri

Commenti (0)
6.00 EUR

regolax

Commenti (0)
6.00 EUR
x
Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui